Fascione oltrepo IMG 1448

Azioni

Il progetto è organizzato in 25 azioni, collocabili in 4 macro-aree principali, mirate a rivitalizzare il territorio creando condizioni di benessere economico e sociale per i nuovi e attuali residenti attraverso la valorizzazione e messa a sistema delle risorse naturali, culturali e paesaggistiche.

MACRO-AREE TEMATICHE

Azioni finalizzate alla valorizzazione del patrimonio fondiario e forestale in un’ottica di recupero manutenzione e utilizzo a fini produttivi del territorio.

Ricomposizione patrimonio fondiario e filiere forestali
Censimento e mappatura delle risorse forestali, pascoli, incolti e stato idrogeologico per banca dati, migliore pianificazione, nuove filiere, nuovo soggetto associativo con funzione di regia forestale territoriale.

Mercati ambientali (Servizi ecosistemici)
Censimento e analisi delle risorse ambientali su cui attivare i PES (Pagamenti per i Servizi Ecosistemici) e azioni di sensibilizzazione e sperimentazione di un’azione sui PES: modello di gestione del patrimonio ambientale esportabile.

Azione di ripopolamento rurale
Sistema d’azione per il riuso produttivo di terreni dell’Oltrepò incolti o abbandonati: creazione di un database e GIS dei terreni incolti o abbandonati, catalogo dei modelli produttivi e sportello incontro domanda-offerta.
Attività di studio, ricerca ed educazione sulla biodiversità e sulle altre risorse territoriali locali finalizzate alla rivitalizzazione del territorio dal punto di vista scientifico e culturale.
In particolare le azioni del gruppo B ruotano intorno a due assi portanti, che sono la costruzione di un Open Innovation Center; e la valorizzazione del patrimonio culturale (soprattutto naturalistico e montano) dell’Oltrepò, come ad esempio le strutture museali ed educative presenti sul territorio.
  • Open Innovation Center
  • Open Innovation Center - Ricerca Applicata
    • Coltivazione di cereali: mais ottofile
    • Zootecnia: selezione riproduttori e valorizzazione agronomica di pascoli per bovini e razze locali
    • Valorizzazione del patrimonio ambientale a fini turistici
    • Coltivazione della vite
  • Biblioteca della biodiversità
  • A scuola di astronomia
  • Naturalmente musei
  • Didattica innovativa: atelier di innovazione
  • Patto di reciprocità scuola pianura montagna
  • Laboratorio ambientale Valverde
Attività di formazione e contaminazione per il miglioramento della sostenibilità e della biodiversità delle produzioni agricole locali e la creazione di impresa.
In particolare le azioni del gruppo C sono strettamente legate alle attività dell’Open Innovation Center, rappresentano il raccordo tra formazione scientifica e mondo produttivo locale. In un’ottica di sviluppo dell’imprenditoria locale, alcune imprese esistenti o start up, verranno coinvolte nelle attività di sperimentazione previste dalla ricerca.

ViNO 2.0
Applicativi informatici per controllo e prevenzione del dissesto idrogeologico e delle patologie in vigna, programmazione dei trattamenti. Accompagnamento delle aziende, rilancio immagine del settore

Open Innovation Center (OIC) - Start up e accelerazione impresa
Coinvolgimento di imprese/start up nelle sperimentazioni e trasferimento di competenze, incubazione e accelerazione per consolidamento e nascita di imprese innovative sul territorio

Open Innovation Center –Formazione e contaminazione
Raccordo tra OIC (formazione) e mondo produttivo locale: 4 borse per giovani under 30  per sviluppare progetti di impresa innovativi (formazione OIC e esperienza in azienda)

Creoltrepò: scouting e accompagnamento imprese
Erogazione di un sistema integrato di servizi a supporto all’imprenditorialità, dalla fase di definizione dell’idea alla verifica della fattibilità tecnica ed economica (business plan, accesso al credito), alla nascita della nuova impresa fino al suo sviluppo nei primi mesi di attività (CCIAA Paviasviluppo)
Azioni per la ricostruzione di legami comunitari e del potenziale di accoglienza del territorio
  • Didattica innovativa: formazione per sezioni montessoriane
  • Maggiordomo rurale e servizi per famiglie 
    Attivazione di servizi di base alle famiglie e ai soggetti più fragili, assistenza per bambini e ragazzi    pre- e post-orario scolastico Grest esperienziale, supporto per le attività quotidiane famiglie e degli anziani soli
  • La natura che cura
    Recupero di una struttura per accogliere a prezzi calmierati le famiglie di bambini in cura presso il reparto di Oncoematologia del Policlinico San Matteo di Pavia
  • Oltrepò accessibile
  • Integrazione rifugiati politici in Oltrepò
  • Community hub Golferenzo
    Rifunzionalizzazione di immobile per ospitare una strutturamultifunzionale al servizio delle comunità locali: vetrina dei prodotti delle aziende del territorio, sala polifunzionale a disposizione della comunità, angolo informativo turistico, sede associativa per attività culturali
  • Comunitaria-mente: percorso interculturale a scuola

AZIONI TRASVERSALI

Promuovere il territorio e il suo patrimonio verso un pubblico turistico e verso i suoi residenti.
  • Azioni di promozione e marketing territoriale rivolte al pubblico turistico e ai centri urbani…
  • Azioni di promozione culturale rivolte a residenti e a visitatori attraverso una serie di eventi che avranno come fulcro il paesaggio rurale e il senso dei luoghi
Gestire il progetto attraverso il coordinamento dei diversi soggetti e un continuo monitoraggio.