News - Presentato ad Hannover l' Oltrepò(Bio)diverso... una meravigliosa scoperta

La delegazione di Amministratori locali con il Console dr. Taborri

 

Si è svolto nella sede del Consolato Generale d'Italia ad Hannover il secondo appuntamento del convegno "Biodiversità: sfide e opportunità" dedicato alla valorizzazione in Germania del patrimonio di biodiversità dell'Oltrepò Pavese. 

Ad accogliere la delegazione di Amministratori e produttori locali - guidata dal promotore dell'iniziativa Giovanni Andrini Sindaco di Valverde - il Console Generale Giorgio Taborri, che ha partecipato alla presentazione del patrimonio naturalistico dell'Oltrepò Pavese .

Protagonista della giornata, il Giardino delle Farfalle di Valverde,  un’area ad elevato indice di biodiversità che vanta elementi tipici sia dell’ambiente appenninico-mediterraneo sia di quello padano, e dove recenti studi hanno censito ben 122 specie di farfalle diurne (lepidotteri ropaloceri), più del 40% di quelle italiane e il doppio delle specie che volano in Gran Bretagna.

Il Giardino delle Farfalle di Valverde è quindi il luogo ideale per praticare il butterflywatching e per fare esperienze outdoor e  con il progetto Oltrepò(Bio)diverso - promosso dalla Fondazione per lo Sviluppo dell'Oltrepò Pavese e cofinanziato dal Programma AttivAree di Fondazione Cariplo dedicato alla rinascita delle aree interne - si contribuisce alla sua valorizzazione e promozione nell'ambito di un piano generale di rilancio, anche turistico, del territorio.

Attraverso l'esperienza di Hannover  si è potuta confermare la propensione per l'Oltrepò Pavese ad assurgersi a meta  d'interesse per il turismo internazionale, e in particolare per il mercato tedesco,  da sempre sensibile alle proposte di turismo outdoor. In considerazione del fatto che la Germania è il primo mercato di incoming per l’Italia, soprattutto per quanto riguarda proprio il turismo all’aria aperta, cogliamo l'occasione di ospitare il punto di vista del Console, dott. Giorgio Taborri, sulle opportunità che possono aprirsi per il territorio, e per il Giardino delle Farfalle, a seguito di questa iniziativa:

" È un dato di fatto che i tedeschi amano molto l’Italia, visto che il nostro paese rappresenta la seconda destinazione estera dopo la Spagna. Il turismo continua a essere una delle principali risorse dell’economia italiana, e ai turisti provenienti dalla Germania, oltre al classico turismo balneare e nelle città d’arte, interessa scoprire luoghi dove la natura è ancora incontaminata – oltre i circuiti classici del turismo di massa –, luoghi posti al di fuori dei flussi tradizionali, che il cosiddetto eco-turismo sa particolarmente apprezzare.

L’Oltrepò Pavese ha le carte in regola per rispondere perfettamente a queste tendenze, grazie alle grandi potenzialità che offre: un grande patrimonio di biodiversità ambientale e – non meno importante – un’attraente e variegata offerta enogastronomica.

Da non sottovalutare è in particolare anche il grande interesse dei tedeschi per le farfalle: basti pensare che una mostra realizzata quest’inverno al Giardino Botanico di Hannover (Berggarten), presso i famosi Giardini Herrenhausen, è stata visitata in due mesi e mezzo circa dalla bellezza di novantamila persone!

Sono dunque fiducioso che l’iniziativa di promozione del territorio che abbiamo organizzato qui ad Hannover in giugno – che corrisponde perfettamente, tra l’altro, agli obiettivi del Consolato Generale – rappresenti un’opportunità per tutti per conoscersi e sviluppare insieme le grandi potenzialità dei territori italiani, in particolare la zona dell’Oltrepò, con le sue ancora poco note ricchezze."

 

 

Iniziativa di Hannover

 

Il Giardino delle Farfalle di Valverde

 

 

 

 

Gallery