AttivAree è Arte Contemporanea, con Airbnb, che in occasione della kermesse milanese presenta le installazioni e gli artisti che hanno collaborato al progetto Borghi Italiani

lavenone
Il Borgo di Lavenone

E' frutto della collaborazione tra il Programma Intersettoriale AttivAree di Fondazione Cariplo e Airbnb, la scelta di Lavenone, paese delle "Valli Resilienti", tra i luoghi selezionati per il progetto Italian Villages, voluto dal colosso americano dell'home  sharing, per incentivare il turismo consapevole all'interno dei borghi storici italiani.

Iniziato nel 2017 con Civita di Bagnoregio (VT), prosegue con i borghi di Lavenone (BS), Civitacampomarano (CB) e Sambuca di Sicilia (AG).

“Un piano, quello di Airbnb"  dichiara Elena Jachia Direttore Area Ambiente Fondazione Cariplo, Responsabile Programma AttivAree  "che risponde  pienamente al tema della rinascita delle aree interne, dove anche Fondazione Cariplo è coinvolta in prima linea con il Programma AttivAree e in particolare con il progetto Valli Resilienti, dedicato alla rinascita di quella parte alta della montagna bresciana, dove si trova il borgo di Lavenone.”

Ma il senso della collaborazione tra Airbnb e Fondazione Cariplo per la rinascita di questo territorio ha una duplice valenza, culturale e sociale, perchè la struttura coinvolta dall'intervento di Airbnb è l'Ostello Borgo Venno, gestito dalla cooperativa sociale Co.Ge.S.S. come opportuntià di inserimento lavorativo di giovani con disabilità. Il tema del turismo sostenibile e dell'accoglienza solidale, è trainante  nel progetto Valli Resilienti, che punta tra le altre cose a caratterizzare fortemente i luoghi in questa direzione, amplificandone la naturale vocazione ad accogliere. 

Dopo avere selezionato il borgo, e gli spazi, Airbnb, ha invitato un artista a lasciarsi ispirare dal territorio per creare un'opera d'arte, site specific, che diventa così parte della casa ristrutturata e inserita nel portale dedicato.

L'opera d'arte realizzata all'interno degli spazio dell’ostello di Lavenone è a firma di Olimpia Zagnoli, e sarà presentata  in anteprima venerdì 13 aprile nella nuova sede di Airbnb, di via Sassetti, in occasione della prima giornata della kermesse milanese dedicata all'arte contemporanea.

 

Scarica l'invito:

 

Invito