Itinerari "fuori porta": in cammino alla scoperta del bello e del buono che ci circonda

 

Turismo Responsabile e rigenerazione del territorio possono andare a braccetto. Un approccio responsabile al turismo prevede non solo l’attenzione alle modalità di viaggio, sostenibili e attente ai territori che si attraversano, come nel caso dei viaggi a piedi e dei cammini. Un Turismo Responsabile partecipa anche al sostegno dei territori e definisce la volontà di instaurare un rapporto tra viaggiatore e abitante che duri nel tempo e non deturpi gli stessi elementi attrattivi del turismo, ovvero il patrimonio culturale, sociale e ambientale.

Queste affermazioni valgono ancora di più nel caso di piccoli centri che non sono mai stati destinazioni turistiche, ma per cui il turismo può rappresentare davvero una risorsa, a patto che rimanga una attività rispettosa dell’identità locale e dell’ambiente.

Ecco come sono nati i “Weekend del Social Walking”: da maggio a fine agosto 2019 viaggeremo all’interno delle “valli resilienti” d’Italia, in centri lontani dalla frenesia delle aree urbane che negli anni hanno subito un progressivo spopolamento ma che oggi stanno vivendo una seconda esistenza, imparando a valorizzare i propri punti di forza. Torneremo insieme a calcare le orme di chi un tempo è partito da queste terre e di chi oggi vi è tornato per scoprire un nuovo rapporto con la terra.

Si tratterà di vere e proprie immersioni, a ritmo lento, in una parte importante del nostro patrimonio, tra borghi che hanno custodito la nostra storia e il nostro paesaggio. Riscopriremo come ciò che un tempo è stato abbandonato possa oggi diventare risorsa ed esperienza tramandata. I viaggiatori saranno i primi esploratori di un processo di cambiamento e di sviluppo sociale, culturale ed economico.

Weekend del Social Walking nelle Prealipi

I weekend raggiungeranno anche le “Valli Resilienti” di AttivAree, le valli bresciane Trompia e Sabbia, che saranno in prima linea, pronte ad accogliere chi ama viaggiare nella natura. Le valli prealpine oltre a superbi paesaggi d'alta quota, inediti borghi abbarbicati tra i monti e sorprendenti tradizioni, hanno dato vita al “Circuito delle Valli Accoglienti e Solidali”, un progetto di ricettività dedicato a mettere in rete e valorizzare le realtà impegnate nel sociale che contraddistingue lo spirito di questi luoghi.

Date e Programmi:

weekend social walking
Aree interne

Weekend in Lombardia, a piedi lunga la Via del Ferro nella Val Trompia

Unica partenza: 10-12 maggio

Questo soggiorno è dedicato a chi ama viaggiare nella natura ripercorrendo percorsi storici tra mulattiere, boschi, borghi rurali, antiche fortificazioni e testimonianze di un ricco passato industriale. Scopriremo la Via del Ferro, un percorso tra la Val Trompia e Brescia che serpeggia tra antiche miniere, forni, fucine e musei. Durante questo fine settimana infatti attraverseremo una natura rigogliosa disseminata di testimonianze di archeologia industriale e rurale ancora oggi vissute. Il viaggio sarà anche occasione di degustare i prodotti tipici e vedere la loro produzione senza tralasciare gli aspetti di inclusione sociale che contraddistingue l’accoglienza solidale della Cooperativa sociale Fraternità Impronta onlus.

V@LLI RESILIENTI 1

 

Viaggio in Lombardia, weekend a piedi nella Valle Sabbia

Unica partenza: 21-23 giugno

Terra ricca di storia e tradizioni, la Valle Sabbia stupisce con i suoi paesaggi, la sua natura, i sui laghi, le sue opere d’arte e la sua cucina. In tutte le stagioni offre ampi e pittoreschi panorami e suggestivi angoli naturali. Dall’ondulato altopiano carsico ai dolci rilievi morenici, dalla dura e nuda dolomia alle guglie slanciate e suggestive. Una paesaggio che trova il proprio indiscutibile fascino proprio in questo mutare dolce e graduale. Tra i vari sentieri scopriremo anche la storia della Valle Sabbia, ricca d’insediamenti storici, edifici religiosi, castelli e fortificazioni. Ogni periodo storico ha lasciato al territorio anche le sue architetture, dal Medioevo a Napoleone.

I weekend in programma sono in totale otto e oltre a quelli organizzati nelle Valli Resilienti ci sono, Val Mocheni (24-26 maggio), Valle Lupo (28-30 giugno), Val Codera (6-7 luglio), Valle Cervo (20-22 luglio), Valtellina (26-28 luglio) e Valle Gesso (16-18 agosto).

I Weekend del Social Walking anticiperanno alcuni dei temi di “Camminare. Il Festival del Social Walking” (Milano, 5 e 6 ottobre 2019), la III edizione del primo festival milanese dedicato al viaggio lento e condiviso, organizzato da ViaggieMiraggi, in collaborazione con Altreconomia e Radio Francigena, media partner Radio Popolare.

 

Idee per le Festività Pasquali:

Oltre ai Weekend del Social Walking i luoghi di AttivAree riservano altre opportunità di turismo fuori porta, tra queste sempre nelle Prealpi bresciane vi segnaliamo la “domenica in montagna alla scoperta dei piccoli frutti”, la “giornata in malga a imparare a fare il formaggio”, “pic nic con appetitosi cesti di prodotti di montagna”, il “trekking con gli asini tra i boschi” e le "pedalate a vista lago". tantissime altre possibilità che potete trovare sul catalogo del Circuito delle Valli Accoglienti e Solidali.

cometa lovejoy

 

Per gli amanti dell’Astronomia invece ci sono straordinarie opportunità messe a punto dall’Osservatorio Astronomico di Ca’ del Monte a Cecima nell’alto Oltrepò Pavese, con la passeggiata astronomica e l’osservazione del Sole organizzate per il lunedì di Pasquetta e con la scoperta delle meraviglie del cosmo in programma nella giornata del 26 aprile.

 

 

Cartolina Weekend del Social Walking
Cartolina Weekend del Social Walking

Gallery