A Lavenone la prima assemblea pubblica per presentare al territorio l'opportunità dell'iniziativa di Aibnb

Si è svolta lunedì 11 dicembre presso la sala del consiglio comunale di Lavenone, la prima assemblea pubblica per la condivisione del sistema dell'accoglienza solidale nelle Valli Resilienti.

Il tema portante della serata riguardava la presentazione dell’iniziativa lanciata dal colosso dell’housing condiviso Airbnb che prevede la riqualificazione dell’Ostello di Lavenone, recentemente preso in gestione dalla Cooperativa Co.Ge.S.S.L’evento di presentazione ha riscosso notevole successo e un sentito interesse e partecipazione da parte dei cittadini.La serata si è aperta con l’introduzione di Claudio Zambelli, primo cittadino di Lavenone, il quale ha raccontato con entusiasmo l’esperienza che lo ha coinvolto recentemente e che presto coinvolgerà tutta la comunità. Si dichiara molto soddisfatto e stimolato da questa possibilità che viene data al borgo di Lavenone, che ha dimostrato di avere le potenzialità per essere individuato come il punto di partenza per il rilancio turistico delle due Valli, grazie alla collaborazione con Airbnb.Sono seguiti i due interventi del Presidente della Comunità Montana di Valle Sabbia, Giovanmaria Flocchini e dell’Arch. Fabrizio Veronesi, Dirigente della Comunità Montana di Valle Trompia, capofila del progetto Valli Resilienti. Entrambi hanno colto l’occasione per condividere la strategia di valorizzazione delle due valli all’interno del progetto Valli Resilienti, realizzato nell’ambito del programma AttivAree di Fondazione Cariplo, all’interno del quale va ricondotta anche la partnership con Airbnb.

L’intervento di Viviana Bassan, referente dell’Area Servizi alla Persona di Fondazione Cariplo ha coinvolto e incuriosito il pubblico, concentrandosi sulla grande risonanza che la collaborazione con Airbnb avrà sul territorio e sulla comunità, fugando alcune curiosità sullo svolgimento dell’intervento nell’immediato e con un approfondimento sull’approccio e le finalità di AirBnB e di Fondazione Cariplo in questa iniziativa.Ad Alessandra Bruscolini, Amministratore Delegato della cooperativa Co.Ge.S.S. è stato affidato l’intervento conclusivo, che ha riportato la tematica cara al progetto e molto presente nella collaborazione con Airbnb dello sviluppo di un Turismo Solidale, che mira ad abbattere le barriere fisiche e culturali in una visione più ampia e condivisa di accoglienza. 

 

Per approfondimenti:

Scopri il progetto sull'accoglienza solidale di Valli Resilienti