Fascione Valli IMG 9215

Le fasi del programma

Il Programma AttivAree è articolato in tre fasi:

Tramite la Call, conclusa il 30 giugno 2016, sono state raccolte idee progettuali per la realizzazione di studi di fattibilità di sviluppo territoriale capaci di produrre risposte positive e durature ai problemi derivanti dall’isolamento e dall’abbandono delle aree interne, trasformando questi elementi in opportunità di innovazione, di crescita e di riconoscimento identitario. Hanno partecipato 11 territori dalla Lombardia e dal Verbano-Cusio-Ossola e sono state selezionate le idee progettuali presentate da Fondazione per lo Sviluppo dell’Oltrepò Pavese e dalle Comunità Montane delle Valli Trompia e Sabbia.
Co-progettazione strategica di uno Studio di fattibilità mirato alla definizione di un modello di sviluppo locale, cooperative di comunità e delle relative azioni. Tale fase prevede l’accompagnamento da parte di un team interdisciplinare di esperti selezionati dalla Fondazione.
La fase di Co-progettazione strategica si è conclusa a inizio 2017
In questa fase le attività previste dallo Studio di fattibilità verranno realizzate dal parternariato in stretta connessione con gli uffici della Fondazione Cariplo sulla base degli atti negoziali.
La fase di realizzazione si concluderà a fine 2018.
E’ prevista un’attività di monitoraggio del programma e di valutazione dei risultati raggiunti.